What
  • Accredito Culto
  • Alimentari
  • Arte Judaica
  • Catering
  • Cimiteri
  • Comunità
  • Elenco prodotti (ARI)
  • Events Planner
  • Forni, pasticcerie e gelaterie
  • Jewish Tour
  • Kosher food
  • Librerie
  • Macellerie
  • Mense Rituali
  • Musei
  • Ospitalità
  • Quartieri Ebraici
  • Sinagoghe
  • Vini
Città

Tempio Centrale Hechal David u-Mordechai

Bandita per oltre due secoli da tutti i territori del ducato di Milano, una comunità ebraica poté stabilirsi in città soltanto all’inizio dell’Ottocento. Divenne presto numerosa contestualmente allo sviluppo della città e, nel 1886, decise di erigere un tempio-monumento con cui identificare la propria presenza, oramai integrata nella società civile. Fu incaricato della progettazione l’architetto Luca Beltrami, figura di primo piano nell’architettura italiana fra Otto e Novecento. Questi concepì una struttura eclettica con influenze formali orientaleggianti, bizantine e classiche, rapportate ad uno schema basilicale a tre navate, caratteristico di molte sinagoghe coeve e ispirato al modello della chiesa cattolica. L’aula era chiusa da un’abside entro la quale aron e tevah formavano un unico punto focale. L’edificio, inaugurato nel 1892, andò distrutto durante un bombardamento alleato nel 1943; dell’opera del Beltrami fu preservata soltanto la facciata, ripristinata oggi secondo i disegni originari. Nell’area del precedente fabbricato fu costruito un nuovo tempio, concluso nel 1953 su progetto degli architetti Eugenio Gentili Tedeschi e Manfredo D’Urbino. Reinterpretata allora in forme moderne secondo i principi dell’architettura razionalista, la sinagoga deve tuttavia il suo attuale aspetto alla consistente ristrutturazione del 1997. I principali interventi, curati da Piero Pinto e Giancarlo Alhadeff, si sono concentrati sugli interni, rinnovando in particolare l’illuminazione, le finiture e i colori.

Lo stesso complesso – sede centrale della Comunità – ospita un auditorium, un piccolo oratorio sefardita con un aron ha-qodesh proveniente dalla sinagoga italiana di Pesaro, e uno di rito italiano con arredi trasferiti da Fiorenzuola d’Arda.


Via della Guastalla 19

Visite guidate su prenotazione
Comunità Ebraica di Milano
tel. +39 0254124043
e-mail: visite@rabbinato-milano.it
desk@rabbinato-milano.it
http://www.rabbinato-milano.it/sinagoga-centrale/visite

Si organizzano su prenotazione laboratori didattici per bambini
I locali sono accessibili ai visitatori a mobilità ridotta.